MSC CROCIERE APRE IL CALENDARIO 2016 DELLA SSCNAPOLI E “IMBARCA” MARADONA

17/12/2015
Il Pibe de Oro guida il destino di Re Ferdinando Insigne e la sua corte, interpretata da Hamsik, Gabbiadini e Allan. 

Settantaquattro, undici, trentotto, diciannove, dieci e cinquantatre. Sono i numeri della smorfia sui cui puntano l’SSC Napoli e MSC Crociere per un 2016 da sogno e che descrivono, meglio di qualsiasi altro racconto, la pagina di apertura del calendario ufficiale azzurro dedicata a MSC Crociere. 
Prosegue anche quest’anno, dunque, il duraturo sodalizio tra due eccellenze esportatrici dello spirito campano nel mondo e unite da un rapporto commerciale che trova nelle sua espressione più divertente la realizzazione di uno scatto dedicato alla compagnia di navigazione leader in Europa, grazie a interpreti d’eccezione appartenenti al grintoso team di Sarri.
Quest’anno, fra i protagonisti dello spettacolare quadro rigorosamente in costume d’epoca, c’è anche Diego Armando Maradona, “presente” con la mitica maglia numero dieci portafortuna appesa al muro, oltre che con un porta frutta a centro tavola raffigurante proprio il volto del Pibe de oro.
L’interpretazione dei protagonisti è da applausi. La storia: il re Ferdinando I (Lorenzo Insigne) è seduto a tavola con la sua splendida regina in un ristorante. Aristocratici, musicisti, cortigiani e marinai (come Marek Hamsik e Manolo Gabbiadini) fanno da cornice allo Chef (Allan Marques Loureiro) che con grandi gesti di apprezzamento commenta la bella pizza margherita, così chiamata in onore della sua consorte servita, al re Ferdinando I. Alle loro spalle, a mezz’aria, la maglia di Maradona (una sorta di Dea della Fortuna) completa il dipinto, spiegato dai seguenti numeri: l’ammiraglio a terra (74); il Re con la corte (11); La nave: salute piena (38); L’aria di Napoli (19); ‘E Fasule, i fagioli, ma anche l’eccitazione (10) e la Pizza Margherita (53).
“I numeri mi sembrano buoni” commenta scherzando Leonardo Massa, Country Manager Italia di MSC Crociere, “anche perché pare siano protetti dalla gloriosa maglia numero 10, vero e proprio porta fortuna. Come fortunato è il sodalizio che da qualche anno abbiamo con la SSC Napoli. Insieme abbiamo condiviso, seppure in modalità e settori diversi, momenti di crescita e successi paralleli. E sono sempre più convinto che queste partnership tra realtà come le nostre promuovano maggiormente la crescita e il successo. Colgo l’occasione a nome di MSC Crociere per augurare un felice 2016 a tutti i tifosi del mondo sportivo in generale, e a quelli del Calcio Napoli in particolare”.