MSC CROCIERE CELEBRA L’ENTRATA IN SERVIZIO DI MSC MERAVIGLIA, LA NAVE CHE SEGNA L’INIZIO DELLA SECONDA FASE DI CRESCITA DELLA COMPAGNIA

31/05/2017
Nove milioni di ore-uomo lavorate per tre anni per consegnare la più grande nave da crociera mai costruita da un armatore europeo, nonché la più grande che entrerà in servizio nel 2017  
Oggi nei cantieri di STX France a Saint-Nazaire (Francia), è stata ufficialmente consegnata MSC Meraviglia. Durante la cerimonia del cambio della bandiera, che rende omaggio alla secolare tradizione marinara, la nuova ammiraglia di MSC Crociere ha issato la sua bandiera ufficiale e ha ricevuto la benedizione porta fortuna. Alla cerimonia della bandiera ha preso parte Emmanuel Macron, Presidente della Repubblica francese e altri dignitari di alto livello del Governo francese.
Con 171.598 tonnellate di stazza lorda e capacità di ospitare 5.714 passeggeri, MSC Meraviglia è la nave più grande mai costruita da un armatore europeo, MSC Crociere, e la più grande nave entrata in servizio nel 2017. Msc Meraviglia è una delle 6 nuove navi che entreranno in servizio trail 2017 e il 2020 come previsto dall’ambizioso piano industriale della compagnia. Quattro di queste sei navi saranno costruite da STX France, continuando a rafforzare la partnership di lungo periodo che ha già visto realizzare tutte le 13 navi della flotta di MSC Crociere, consentendo una crescita dell’800% dal 2003 al 2013.
MSC Crociere, la più grande compagnia di crociere a capitale privato al mondo, basata in Svizzera e leader di mercato in Europa, Sud America e Sud Africa, stima che il totale degli investimenti con STX France dal 2003 al 2020 ammonti a circa 7 miliardi di euro, facendo di MSC Crociere il primo investitore straniero privato in Francia (parlando di contratti di export). Se si considera la costruzione di MSC Meraviglia ha richiesto l’impiego di 1.700 lavoratori al mese (oltre 3.000 al mese nei periodi di picco), nove milioni di ore-uomo, e che la costruzione di una nuova nave coinvolge oltre 400 tra fornitori e subfornitori; l’effetto economico di questo investimento non solo si estende a tutto il paese ma produce anche un effetto moltiplicatore.
Dopo la cerimonia del varo, che si terrà a Le Havre il prossimo 3 giugno, MSC Meraviglia inizierà la sua stagione inaugurale nel Mediterraneo Occidentale.  
Pierfrancesco Vago, Executive Chairman di MSC Crociere ha dichiarato: “L’inaugurazione dell’entrata in servizio di MSC Meraviglia segna un’importante pietra miliare nella storia e per il futuro della nostra compagnia. La nave rappresenta la prima concreta realizzazione della nostra visione di lungo termine verso un’ulteriore e significativa crescita, che, nella sua prima fase, è culminata due anni fa con il riconoscimento di MSC Crociere quale primo brand crocieristico in tutta Europa, e oggi guarda ad un’ulteriore crescita a livello mondiale.”
“Più di tutto,” ha continuato Pierfrancesco Vago, “oggi dobbiamo celebrare il lavoro di tutti noi: da tutti i lavoratori dei nostri partner di STX France al team dedicato alla realizzazione delle nuove navi di MSC Crociere, assieme a tutti i fornitori e sub-fornitori che hanno contribuito a dare concretezza alla nostra visione, ma anche tutti coloro che in MSC hanno lavorato a terra e a bordo per questo incredibile progetto. Un team concentrato composto da quasi 3.000 lavoratori al mese e oltre 400 fornitori ha costruito negli ultimi tre anni, la nave da crociera più grande e tecnologicamente avanzata mai costruita in un cantiere europeo. Tutto questo va celebrato!”
Laurent Castaing CEO di STX France ha commentato: “Consegnare una nave è sempre un momento emozionante per il cantiere: è il culmine di tre anni di intenso lavoro dei nostri dipendenti e dei nostri partner, che non si sono tirati indietro per poter consegnare la nave nei tempi e con la qualità voluta dal nostro cliente MSC Crociere, questa è la prima nave della classe Meraviglia. Grazie ai nostri progressi nel settore Ricerca & Sviluppo del programma “Ship of the Future” supportato da ADEME, questo prototipo rappresenta un grande risultato di cui siamo tutti orgogliosi e che ci permette di guardare con fiducia alle prossime tre navi.”
Durante la cerimonia del cambio della bandiera, il gagliardetto del cantiere e la bandiera francese sono stati ammainati sulle note dell’inno nazionale francese, Laurent Castaing, CEO di STX France ha consegnato la nave all’armatore Gianluigi Aponte. Il Signor Aponte ha quindi consegnato il comando di MSC Meraviglia al Capitano Raffaele Pontecorvo poco prima che la bandiera della nave e quella di MSC Crociere venissero issate.
L'onore del taglio del nastro alla madrina della cerimonia, Zoe Africa Vago, figlia del Presidente Esecutivo di MSC Crociere e di Alexa Aponte-Vago, CFO del Gruppo MSC. Dopo la tradizionale rottura della bottiglia di champagne, tre fischi di sirena della nave hanno segnato la fine della cerimonia.
MSC Meraviglia, la tredicesima nave che si aggiunge alla flotta di MSC Crociere dal 2003, è lunga 315 metri, larga 43 metri e alta 65 metri con una stazza lorda di 171.598 tonnellate. La nave può viaggiare ad una velocità fino a 22.7 nodi, è stata progettata per navigare in tutte le stagioni e per essere in grado di scalare la maggior parte dei porti crocieristici internazionali, offrendo la più ampia ed emozionante gamma di funzionalità di bordo di qualsiasi altra nave da crociera di MSC.
Al termine della cerimonia di cambio della bandiera, MSC Meraviglia risalirà fino al Porto di Le Havre per la sua cerimonia inaugurale del 3 giugno. La nave inizia quindi il suo primo viaggio lungo la costa atlantica, con scalo a Vigo (Spagna), Lisbona (Portogallo), fino al Mediterraneo, toccando quindi Barcellona (Spagna), Marsiglia (Francia) e, infine, Genova (Italia). L’11 giugno inizierà il primo itinerario di 7 notti, in partenza da Genova per Napoli (Italia), Messina (Italia), La Valletta (Malta), Barcellona, Marsiglia e rientrerà a Genova il 18 giugno.
FINE
Note per la stampa
MSC CROCIERE
MSC Crociere, compagnia del Gruppo MSC, è leader di mercato in Europa, Mediterraneo compreso, in Sud America e in Sud Africa. Naviga tutto l’anno nel Mediterraneo e nei Caraibi offrendo itinerari stagionali anche nel Nord Europa, Oceano Atlantico, Antille Francesi, Sud America, Sud Africa, Abu Dhabi, Dubai e Sir Bani Yas.
Nel 2014 MSC Crociere ha avviato un nuovo piano industriale per sostenere la seconda fase della sua crescita attraverso l'ordine di due navi di generazione Meraviglia e altre due di generazione Seaside (più un’opzione di una terza unità) e a febbraio del 2016 ha confermato l’opzione esistente per la costruzione di altre due navi Meraviglia Plus con una capacità passeggeri ancora maggiore. Nell’aprile 2016 il piano industrial è arrivato al valore I 9 miliardi di euro con l’annuncio della firma di una lettera d’intenti per la costruzione di quattro ulteriori navi dotate delle più evolute tecnologie e di propulsori alimentati a GNL. MSC Crociere è la prima compagnia globale ad aver sviluppato un piano industriale di tale durata e dimensione, che tra il 2017 e il 2020 vedrà consegnate sei nuove navi da crociera.
L'esperienza MSC Crociere trae ispirazione dal lato elegante del Mediterraneo per creare emozioni uniche e indimenticabili per i viaggiatori, attraverso la scoperta di culture, bellezze e sapori di tutto il mondo. La sua flotta si compone di 12 moderne navi: MSC Preziosa, MSC Divina, MSC Splendida, MSC Fantasia, MSC Magnifica, MSC Poesia, MSC Orchestra, MSC Musica, MSC Sinfonia, MSC Armonia, MSC Opera e MSC Lirica.
MSC Crociere sente una profonda responsabilità verso l’ambiente in cui opera ed è stata la prima compagnia a ricevere il riconoscimento “7 Golden Pearls” da Bureau Veritas per il suo alto livello di gestione e tutela ambientale.
Nel 2009 MSC Crociere ha iniziato una duratura partnership con UNICEF, per sostenere diversi programmi di aiuto rivolti ai bambini di tutto il mondo. Fino ad oggi MSC Crociere ha raccolto più di 6.5 milioni di euro grazie a donazioni volontarie degli ospiti a bordo.
Per maggiori informazioni http://www.mscpressarea.com/it_IT
Comandante. Capitano Pontecorvo
Il Comandante Pontecorvo ha iniziato la sua carriera con MSC Cargo nel 1982, imbarcandosi a bordo di MSC Corinna come Cadetto. Nel 1990 si è imbarcato per la prima volta a bordo di una nave passeggeri come Secondo Ufficiale e dal 1995 al 2000 ha mantenuto il grado di Staff Captain. Nel 2000 è stato promosso a Capitano di MSC Monterey, ruolo ricoperto fino al 2004 per un totale di 6 imbarchi. Nel 2004 ha scelto di comandare in modo permanente le navi passeggeri e nel 2010 gli fu affidato il comando di MSC Splendida. Il Comandante Pontecorvo è alla sua tredicesima stagione di comando a bordo di navi passeggeri MSC e ha comandato tutte le classi di navi della flotta MSC Crociere.
STX FRANCE
Con oltre 150 anni di storia industriale, STX France, che è detenuta al 33% dal Governo francese, una grande esperienza nella gestione di grandi progetti, dalla progettazione alla costruzione delle navi più complesse ed innovative. Parallelamente al business della cantieristica, la società è attiva anche nei settori Offshore, Renewable Marine Energy e Oil & Gas per contribuire a creare valore e sostenere le dinamiche di crescita, oltre alle attività di costruzione di navi passeggeri.
Per maggiori informazioni http://www.stxfrance.com/