MSC CROCIERE LANCIA UN NUOVO POSIZIONAMENTO GLOBALE A SOSTEGNO DEL PIANO DI CRESCITA CON L’ARRIVO DI SETTE NUOVE NAVI DI ULTIMA GENERAZIONE

12/01/2016
On air la nuova campagna pubblicitaria “Non è una crociera qualsiasi”
MSC Crociere, la compagnia crocieristica a capitale privato più grande al mondo e leader di mercato in Europa, Sud America e Sud Africa, ha presentato oggi a Milano la nuova strategia di posizionamento del marchio.
Costruito sugli asset storici del brand, il nuovo posizionamento è stato sviluppato a supporto del piano di crescita globale dell’azienda. MSC Crociere ha infatti avviato un nuovo piano industriale da 5,1 miliardi di euro che raddoppierà la capacità della flotta e vedrà l’introduzione di sette nuove navi di ultima generazione tra il 2017 e il 2022.
Il nuovo posizionamento è il risultato di una lunga ricerca sui consumatori durata un anno, condotta in diversi paesi a livello globale tra i quali Germania, Francia, Italia, Spagna, Regno Unito e Stati Uniti sui bisogni dei viaggiatori, sulla percezione degli attuali prodotti MSC Crociere e sulle principali caratteristiche del brand. I risultati di oltre 3.000 ore di interviste effettuate da TNS e IPSOS – istituti di ricerca leader a livello globale – hanno permesso di delineare l’evoluzione del posizionamento del marchio di MSC Crociere, fondato sui suoi asset storici ma proiettato verso un’identità nuova, più fresca e distintiva.
Fino ad oggi l’azienda si era focalizzata sul “Vivere Mediterraneo” che raccontava il calore, l’umanità e la disponibilità di un’azienda familiare, uniti all’incomparabile esperienza di MSC Crociere, che si è fatta strada lungo gli oltre 300 anni di tradizione marinara della famiglia. A questo, la ricerca ha aggiunto un nuovo elemento: gli ospiti e i potenziali clienti della Compagnia percepiscono l’esperienza su MSC Crociere come distintamente più elegante, professionale e affidabile rispetto ai competitor. E’ per questo che gli elementi principali, già presenti del brand, sono rimasti anche nel nuovo posizionamento.
Tutte le crociere offrono, in diversa misura, l’opportunità di fare nuove scoperte, rilassarsi e divertirsi ma il carattere raffinato ed elegante di MSC Crociere è delineato appositamente per soddisfare il bisogno di fare esperienze sempre nuove, generando ricordi indimenticabili. La promessa del brand è quindi di offrire una vacanza comoda e di qualità, con innumerevoli opportunità per rilassarsi, su navi moderne e a prezzi accessibili, sia per coppie che per famiglie.
Il nuovo posizionamento offre un punto di vista rinnovato sull’esperienza MSC Crociere, mostrando il lato elegante della mediterraneità che incontra la professionalità, il rispetto e la meticolosa attenzione al dettaglio che da sempre caratterizzano la Compagnia. Tutti questi elementi sono perfettamente espressi dalla nuova campagna “Non è una crociera qualsiasi”, una promessa che evidenzia i tratti distintivi dell’esperienza MSC Crociere: una flotta moderna, cabine confortevoli, un esclusivo intrattenimento a bordo, cibo genuino e di qualità, innumerevoli occasioni per rilassarsi, servizio impeccabile ed elegante design.
Siamo un’azienda molto ambiziosa che arriverà a raddoppiare la propria dimensione nei prossimi sei anni. E’ importante che il nostro posizionamento evolva di pari passo con questa crescita, per assicurare che l’esperienza a bordo incontri e superi le aspettative e i desideri dei croceristi di tutto il mondo” commenta Gianni Onorato, Chief Executive Officer di MSC Cruises. “Il nuovo posizionamento, che rappresenta un’evoluzione dei valori che da sempre ci contraddistinguono, comunica chiaramente la nostra passione nel garantire a ciascuno dei nostri ospiti un’esperienza unica a bordo, grazie a un’attenzione scrupolosa verso ogni singolo dettaglio. Parla dei nostri valori e del nostro impegno nell’offrire loro una crociera indimenticabile. Inoltre, esprime il nostro essere sempre più un’azienda globale proprio in un momento in cui abbiamo avviato una fase di crescita con un piano industriale senza precedenti pari a 5,1 miliardi di euro per la costruzione di sette nuove navi di ultima generazione.”
Per sviluppare la campagna di comunicazione a supporto del nuovo posizionamento, MSC Crociere ha selezionato partner di calibro internazionale per creare la perfetta alchimia tra concetti, immagini e suoni. Tra loro: la prestigiosa agenzia di comunicazione strategica McCann Worldgroup, il regista inglese Daniel Barber (vedi scheda a seguire) - candidato all’Oscar e a cui è stato affidato il sensazionale racconto della campagna - e il pluripremiato compositore italiano Ennio Morricone (vedi scheda a seguire) che ha composto, in esclusiva per MSC Crociere, l’evocativa colonna sonora dello spot e con cui la Compagnia ha un rapporto di stretta collaborazione dal 2007, quando il maestro ha diretto il concerto per il battesimo di MSC Orchestra. Il lavoro di questo team d’eccezione ha generato tre spot di alta qualità che raccontano la cura dei dettagli, tenendo fede alla promessa del brand “Non è una crociera qualsiasi”.
MSC Crociere ha iniziato a comunicare il nuovo posizionamento a gennaio con il lancio di una campagna multimediale internazionale, partendo con 3 soggetti televisivi in Italia, Francia, Germania e Spagna. Il primo soggetto si intitola “Drop” e mostra un fiore di cotone che si trasforma in candide lenzuola, dove gli ospiti della crociera potranno trascorrere piacevoli momenti di riposo: un tributo all’attenzione di MSC Crociere ai più piccoli dettagli per garantire i massimi livelli di comfort e relax per gli ospiti. Nel secondo, “Note”, una corda di pianoforte e una singola nota danno vita ad un emozionante spettacolo di luci e suoni, simbolo dell’elevato standard di intrattenimento a bordo, che include anche spettacoli del Cirque du Soleil in esclusiva per MSC Crociere. Infine, “Tomato” in cui ingredienti di primissima qualità diventano squisite ricette grazie alle mani di chef esperti, a sottolineare l’attenzione di MSC Crociere per l’esperienza culinaria dei propri ospiti, come testimoniato anche dalla presenza a bordo dei ristoranti Eataly e dalle ricette create ad hoc per gli ospiti di MSC Crociere dallo chef pluristellato Carlo Cracco.
Per assicurare che l’esperienza di MSC Crociere mantenga concretamente questa rinnovata promessa del brand, sia a bordo che a terra, la Compagnia ha già iniziato un processo di analisi a 360° dei momenti chiave dell’esperienza di viaggio degli ospiti, che vanno da prima dell’imbarco fino a dopo lo sbarco.
La nuova campagna pubblicitaria è on air dal 10 di gennaio in Italia, Francia, Germania e Spagna con il soggetto “Drop” in vari formati, mentre gli altri soggetti seguiranno nelle prossime settimane.
Investimento globale per la campagna di brand: 60 milioni di euro
Investimento per la campagna di brand in Italia: 16 milioni di euro
Appendice
 
Daniel Barber
Daniel Barber è un regista inglese pluripremiato di film e spot pubblicitari. Il suo film più famoso è forse Harry Brown del 2009, con Michael Caine, di poco successivo al cortometraggio The Tonto Woman (2008) che gli ha valso una nomination all’Oscar. Quell’anno vede anche l’uscita del suo ultimo lungometraggio The Keeping Room, un film ambientato durante la Guerra Civile Americana che narra la storia di 3 donne – 2 sorelle e una schiava afroamericana – che combattono per difendersi e difendere la propria casa da due delinquenti, ex-soldati fuoriusciti dall’Union Army, che sta nel frattempo sopraggiungendo.
Barber vanta anche una carriera di successo in pubblicità, con l’apertura nel 2005 della casa di produzione Knucklehead, di cui è sia socio che regista. Ha girato alcune delle più note e premiate campagne pubblicitarie per brand quali Mini, Lexus, Adidas, Absolut, Audi, Becks Beer, BBC, BMW, British Airways, Dunlop, Ford, Mercedes, Molson, McCain's, Norwich Union, O2, The Royal Air Force, Shell e Sony, solo per citarne alcune. Knucklehead è stata anche la casa di produzione di entrambi i suoi lungometraggi, Harry Brown e The Keeping Room.
Ha studiato Graphic Design alla St Martin's School of Art.
Ennio Morricone
Ennio Morricone è un compositore, arrangiatore e direttore d’orchestra italiano con il quale MSC Crociere ha uno stretto rapporto di collaborazione sin dal 2007, quando si occupò della direzione del concerto per il varo di MSC Orchestra. Morricone in 70 anni di carriera ha composto oltre 500 colonne sonore per il cinema e la televisione e più di 100 opere di musica classica. I suoi componimenti spaziano in una vasta gamma di stili musicali, rendendolo uno dei più versatili, sperimentali e influenti compositori di tutti i tempi su diversi mezzi di comunicazione.
La sua filmografia include oltre 70 film vincitori di premi, tra i quali tutti quelli di Sergio Leone, a partire dalla Trilogia del Dollaro (come C’era una volta il West e C’era una volta in America), tutti i film di Giuseppe Tornatore (da Nuovo Cinema Paradiso), La Battaglia di Algeri, Novecento, L’esorcista 2, I Giorni del Cielo, alcuni tra i maggiori film del cinema francese, in particolare Il Vizietto I, II e III e Joss il professionista, La Cosa, Mission, Gli intoccabili, Bugsy, Nel centro del mirino, Rivelazioni, Mission to Mars, Il gioco di Ripley, La migliore offerta e The hateful eight.
La sua colonna sonora de Il Buono, il Brutto e il Cattivo del 1966 è considerata una delle più prestigiose della storia ed è inclusa nella Grammy Hall of Fame. Con una stima di 10 milioni di copie, C’era una volta il West è una delle colonne sonore strumentali più vendute al mondo. Inoltre, l’acclamata soundtrack di Mission (1986) è stata premiata dalla RIAA con il disco d’oro.
Dagli anni ’70, Morricone si è distinto a Hollywood, componendo per registi americani come Don Siegel, John Carpenter, Brian De Palma, Barry Levinson, Oliver Stone e Quentin Tarantino. Le musiche di Morricone sono state utilizzate in numerose serie televisive, come I Simpson e I Soprano e in molti film, come Bastardi senza gloria e Django Unchained.
Credits Campagna Advertising MSC
McCann Worldgroup
Chief Creative Officer: Alessandro Sabini
Direttore Creativo: Gaetano Del Pizzo
Direttore Creativo: Gaston Guetmonovitch
Copywriter: Pedro Piqueras
Art Director: Eoin Sherry
Designer: Marina Tercelan
Account Director: Massimo Bernardi
Producer: Michele Virgilio
Casa di Produzione: (h) Films
Regia: Daniel Barber
Direttore della Fotografia: Steven Chiveres
Produttore esecutivo: Paolo Gatti
Produttore: Federica Dordoni
Produttore UK: Francis Mildmay-White (Knucklehead London)
Prod. Manager: Federico Comolli
Scenografia: Andrea Rosso
Service Company Miami: KNUCKLEHEAD USA
Editor: Vilma Conte
Grading: MPC London
Post Produzione/CGI: DIGITAL DISTRICT Paris
MSC Crociere, compagnia del Gruppo MSC, è leader di mercato in Europa, Mediterraneo compreso, in Sud Africa e in Sud America. Naviga tutto l’anno nel Mediterraneo e nei Caraibi offrendo itinerari stagionali anche nel Nord Europa, Oceano Atlantico, Antille Francesi, Sud America, Sud Africa, Abu Dhabi e l’Oman. MSC Crociere sente una profonda responsabilità verso l’ambiente in cui opera ed è stata la prima compagnia a ricevere il riconoscimento “7 Golden Pearls” da Bureau Veritas per il suo alto livello di gestione e tutela ambientale. Nel 2009 MSC Crociere ha iniziato una duratura partnership con UNICEF, per sostenere diversi programmi di aiuto rivolti ai bambini di tutto il mondo. Fino ad oggi MSC Crociere ha raccolto più di 4 milioni di euro grazie a donazioni volontarie degli ospiti a bordo. MSC Crociere nasce nel Mediterraneo e trae ispirazione dal suo patrimonio, per creare esperienze uniche per i viaggiatori di tutto il mondo. La flotta si compone di 12 navi moderne: MSC Preziosa; MSC Divina; MSC Splendida; MSC Fantasia; MSC Magnifica; MSC Poesia; MSC Orchestra; MSC Musica; MSC Sinfonia; MSC Armonia; MSC Opera e MSC Lirica. Nel 2014 MSC Crociere ha avviato un nuovo piano industriale da 5,1 miliardi di euro per la costruzione di 2 navi di generazione Meraviglia (più altre 2 unità in opzione) e 2 ulteriori navi di generazione Seaside (più una terza in opzione). Ciò significa che arriveranno in flotta 7 nuove navi nei prossimi 7 anni, portando la Compagnia a raddoppiare la capacità entro il 2022 che supererà i 3,2 milioni di passeggeri.