Top Management

Pierfrancesco Vago - Executive Chairman


mr-vago_2.jpeg

PIERFRANCESCO VAGO - Executive Chairman

Pierfrancesco Vago guida, in qualità di Executive Chairman, la strategia e la visione di lungo termine di MSC Cruises, focalizzandosi sulla crescita sostenuta della Compagnia, sullo sviluppo della flotta e del portafoglio di terminal. In tale funzione, assunta a partire dal 2013, Vago ha guidato lo sviluppo del secondo piano di crescita di MSC Cruises, che vedrà entrare in flotta fino a sei classi di navi in 10 anni.

Vago supervisiona, inoltre, le società del Gruppo MSC con rilevanza strategica per il settore del turismo, tra cui la compagnia di traghetti GNV e il futuro marchio di crociere di lusso MSC che inizierà ad operare nel 2023.

Quale presidente del Comitato esecutivo della MSC Foundation, Vago supervisiona le iniziative filantropiche del Gruppo MSC, focalizzate su progetti di conservazione ambientale, umanitari e culturali.
A gennaio 2021 Vago è stato nominato Global Chairman di CLIA, l’Associazione internazionale delle compagnie di crociera. In tale ruolo sta guidando l’impegno dell'industria crocieristica per la ripartenza dopo lo stop globale delle operazioni conseguito alla pandemia da Covid-19. Vago è strettamente coinvolto nelle attività di CLIA da molti anni e, dal 2014 al 2016, ha ricoperto la presidenza di CLIA Europe.

Dal 2003 al 2013, Vago ha ricoperto l’incarico di CEO di MSC Cruises guidando la prima fase di espansione della Compagnia, che ha visto le prime 12 navi da crociera entrare in flotta nel giro di soli 10 anni.

Vago ha iniziato la propria carriera nell'azienda di famiglia, la Franco Vago SpA, una delle principali aziende di trasporto italiane. Nel 2000 è entrato a far parte della divisione cargo del Gruppo MSC, divenendo nel 2001 Line Manager per gli USA, il Messico e il Canada.

Vago ha studiato Economia nel Regno Unito, al St. Catharine's College, Università di Cambridge.

Gianni Onorato - Chief Executive Officer


gianni-onorato_2.jpeg

GIANNI ONORATO - Chief Executive Officer

Gianni Onorato, CEO di MSC Crociere, si occupa della crescita della Compagnia dalla sede centrale di Ginevra, riportando al Consiglio d’Amministrazione e all’Executive Chairman, Pierfrancesco Vago.

Da oltre trent’anni nel settore crocieristico, Onorato ne è un raffinato conoscitore e vanta esperienza ai massimi vertici essendo stato Direttore Generale di Costa Crociere dal 2004 al 2013.

Italiano di nascita, Onorato ha conseguito la Laurea in Lingue e Letterature Straniere presso l’Istituto Orientale di Napoli nel 1983 e successivamente si è specializzato alla Scuola di Direzione Aziendale (SDA) presso la Bocconi di Milano e all’INSEAD di Fontainebleau.

Ha cominciato la sua carriera nel settore crocieristico nel 1986 in Costa Crociere come Food and Beverage Manager diventando poi Cruise Product Director. Dal 1997 fino al 2004 Onorato è stato Vice President Cruise Operations, responsabile di logistica e forniture oltre che di tutte le attività di scalo, escursioni e ospitalità.

Emilio La Scala - President and Managing Director - MSC Cruise Management (UK)


emilio-la-scala_2.png
In qualità di Presidente e Direttore Generale dell’MSC Cruise Management, Emilio La Scala è alla guida dei dipartimenti Technical Operations e New Building che hanno sede a Stockley Park, nel Regno Unito. 

Le sue responsabilità riguardano i programmi per lo sviluppo di tutta la flotta in termini di supervisione e gestione dei progetti delle nuove navi, ristrutturazioni e manutenzione, i programmi per la sicurezza e per la riduzione dell’impatto ambientale, nonché tutte quelle attività rivolte ad assicurare la qualità della flotta a livello globale.

La Scala ha studiato all’Istituto Nautico di Napoli, laureandosi nel 1978. Dopo un’esperienza a bordo delle navi da carico MSC con il ruolo di ufficiale di coperta, ha ottenuto le certificazioni e i requisiti necessari per intraprendere la carriera marittima. Nel 1984 ha iniziato a lavorare come assistente del Direttore Tecnico di MSC, partecipando al rinnovamento e alla riconversione delle navi da carico tradizionali verso le più moderne navi portacontainer.

Nel 1990, in seguito all'acquisizione della SS Monterey da parte di MSC, La Scala è diventato General Manager del Dipartimento Tecnico di MSC Crociere, dirigendo un team di oltre 100 persone incaricate di pianificare, costruire e gestire l'espansione della flotta delle navi MSC Crociere.

Leonardo Massa - Country Manager, Italy


msc0808020-management-1.jpeg

Leonardo Massa, Country Manager Italia

Leonardo Massa nasce a Napoli nel 1967 e si laurea alla Federico II in Economia e Commercio. Successivamente frequenta un master MBA presso l’università Bocconi di Milano e da circa 25 anni lavora nel settore del turismo. Dal 2013 è il Country Manager Italia di MSC Crociere e la sua dedizione al lavoro e un grande talento, gli hanno consentito di fare un percorso brillante nella Compagnia.  

La sua grande passione è il canottaggio che coltiva sin da giovanissimo raggiungendo una lunga serie di successi tra cui una medaglia di bronzo vinta ai Mondiali del 1985, la partecipazione alle Olimpiadi di Seul '88 dopo una parentesi con le Fiamme Gialle, una medaglia di bronzo al Match Des Seniors 1988, il 6° posto ai mondiali assoluti di Bled nel 1989 e diversi titoli di campione d'Italia. Decide poi di dedicarsi anima e corpo al lavoro ottenendo anche nella vita professionale lo stesso successo raggiunto nell'attività agonistica remiera.

Dopo aver maturato circa 10 anni di esperienza in aziende dell’industria turistica, approda nell’aprile del 2005 in MSC Crociere per ricoprire la carica prima di Responsabile Commerciale e poi di Direttore Commerciale Italia. Presto all’Italia di aggiungono anche Spagna e Portogallo e dal 2013 ricopre con la posizione di Country Manager Italia, Paese strategico per il business della Compagnia a livello mondiale.